Giratina finita

Infine torno a Buenos Aires. Il tempo vola! E non ho praticamente aggiornato il blog per due settimane. Sicuramente nessuno ne ha sentito la mancanza, ma non ho avuto tempo… e sopratutto poco da dire. Tutte le cose che ho imparato in questi giorni sono questioni tecniche in merito alla produzione di video. Quindi poca filosofia, e, se non sono cresciuto come persona, almeno ho aumentato la mia esperienza in questo campo. Ho rispettato la tabella di marcia che mi ero prefissato: due settimane, tre tappe, tre video… che non sembra, ma è una buona media, considerando la mia pigrizia, sia come viaggiatore che come videomaker.

Ho accumulato ore di filmati, migliaia di foto, e questo mi ha dato molto da fare per condensare il tutto in tre video, per la durata totale di meno di dieci minuti. La qualità del lavoro varia molto, e ho cercato per quanto possibile di tenermi un pò di materiale decente per un eventuale video finale sull’Argentina, (ah ah, so già che non succederà mai…) ma sostanzialmente il più è stato fatto. Posso tornare a Firenze con la coscienza a posto.

Beh, insomma: la Patagonia mi ha insegnato che il freddo riduce la durata delle batterie, che il vento genera riprese super mosse, che le memory card non bastano mai, che un hard disk supplementare evita che il computer si pianti perdendo ore di lavoro, che Final Cut non è esente da bug giganteschi… insomma, la sto prendendo larga, ma il terzo video fa abbastanza cacare, complici i problemi descritti sopra, la fretta… e anche il fatto che mi sono finalmente rotto di fare video! Missione compiuta! Quindi oggi ho preferito passare queste ultime ore qui a El Calafate passeggiando nella ventosa natura piuttosto che davanti al computer. E il risultato si vede. Ma me ne fotto. Che hobby è se lo faccio controvoglia?!?
Quindi mi accontento; il materiale ce l’ho, se vorrò potrò montare tutto a modo, quando mi andrà. Atrimenti chissene. Meglio sgombrare la mente, considerando che a Buenos Aires mi aspetta l’ultima fatica: il videoclip che mi è stato commissionato da dirigere, riprendere, montare…etc etc. Insomma un lavoro vero… e un pò mi fa fatica. Ma, con un pò di fortuna verrà bene, mi divertirò, imparerò qualcos’altro e completerò questo fantomatico percorso didattico con qualcosa di relativamente utile. Sono ottimista, comunque… si vedrà!

Concludo allegando gli ultimi due video, sperando che qualcuno si emozioni e me lo comunichi… alimentando così il mio ego. Se non succede me lo alimento da solo, visto che mi sembra complessivamente di aver documentato decentemente questi posti.

Annunci

3 pensieri su “Giratina finita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...